La Madonna dell’Arco per la prima volta a Napoli: ecco il giorno della processione

effigie Madonna dell'Arco

La Mamma dell’Arco lascerà la dimora di sempre per far ingresso nel capoluogo partenopeo, in concomitanza del Giubileo Domenicano. Finora la Madonna si era allontanata da casa solo in occasione della Peregrinatio Mariae, mentre questa volta la sosta sarà decisamente più lunga. L’evento è programmato per il giorno 11 giugno, alle ore 16.00: la Madonna dell’Arco varcherà, in questo sabato quasi estivo, le porte del Santuario Mariano per recarsi al Duomo di Napoli ed essere poi protagonista della processione che vedrà padroneggiare la Santa Maria per le strade di Corso Umberto, via Mezzocannone, Piazza San Domenico Maggiore, fino alla Basilica di San Domenico, presso la quale rimarrà fino al 18 giugno. 

Ad accompagnare la Mamma dell’Arco in questo tragitto urbano i battenti e i fujenti di circa 500 associazioni di Napoli. I fedeli che, quindi, ogni anno nel lunedì in albis si recano presso il suo Santuario, saranno presenti l’11 giugno all’inaugurazione di un nuovo pellegrinaggio.

Per un’intera settimana la Madonna resterà al centro delle cure domenicane e delle preghiere dei fedeli che andranno a venerarla. Tra l’altro la famiglia domenicana gode, oggi, di elevata importanza nell’ambiente ecclesiastico: è, infatti, composta 3.000 monache, 6.000 frati e 40.000 suore, oltre al grandissimo numero di laici.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più