Napoli, Ospedale San Paolo: invasione di formiche in Sala Operatoria

formich2Ancora un caso che coinvolge la Sanità pubblica, in Campania. Questa volta si tratta di una vera e propria invasione: un’ondata di formiche. E i piccoli insetti non sono stati visti nelle camere dei pazienti, caso che comunque avrebbe destato allarme, ma nella Sala Operatoria dell’Ospedale San Paolo, ossia uno spazio che dovrebbe essere asettico e privo di qualsiasi contaminazione esterna, soprattutto se animale.

A denunciare la cosa, il consigliere dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, il quale compone, inoltre, la Commissione Sanità. “Purtroppo la situazione della sanità in Campania continua a presentare molti punti oscuri e la sala operatoria del San Paolo invasa dalle formiche è l’ennesima prova che c’è ancora molto da lavorare” afferma Borrelli, sottolineando che un episodio del genere “non dovrebbe mai accadere in un ospedale”.

IMG-20160620-WA0006

Poi continua: “con De Luca stiamo provando a portare avanti una vera e propria rivoluzione, ma stiamo incontrando anche molti ostacoli e bisogna cominciare a essere più concreti, cominciando con la rimozione immediata dei manager degli ospedali e delle Asl dove si verificano casi di evidente incapacità come quello della sala operatoria invasa dalle formiche”.

Intanto le condizioni igieniche di molti ospedali partenopei non rispondono minimamente ai requisiti minimi degli istituti di Sanità pubblica. Ma il cammino, a quanto pare, è lento.

Potrebbe anche interessarti