Paul McCartney sarà per 2 giorni in Campania: ecco cosa starebbe organizzando

paul mccartney

Napoli – Ha sorpreso tutti l’arrivo di Paul McCartney a Napoli nella giornata di ieri. Giunto all’aeroporto di Capodichino, l’ex Beatles ha suscitato la curiosità dei passeggeri, camminando assieme a sua moglie rigorosamente in incognito. L’ultima volta che Paul McCartney arrivò a Napoli fu nel 1991, esattamente 25 anni fa, quando si esibì al teatro Palapartenope. Come mai McCartney si trova dalle nostre parti? Secondo alcune indiscrezioni l’artista sarebbe arrivato in Campania per un sopralluogo a Pompei.

Nello specifico, nell’Anfiteatro di Pompei, lo stesso in cui si esibirono i Pink Floyd nel 1971. E, proprio in questa estate, si esibirà nel suggestivo scenario degli scavi di Pompei anche Elton John, esattamente al Teatro Grande. McCartney, sempre secondo indiscrezioni riferite da il Corriere del Mezzogiorno, incontrerà il suo manager italiano Mimmo D’Alessandro, con il quale probabilmente cercherà di organizzare un vero e proprio concerto evento a Pompei previsto nel 2017, a 50 anni dall’uscita dell’album capolavoro Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più