Malasanità a Napoli: anziano operato al ginocchio, i medici sbagliano gamba

malasanitàNapoli – Un anziano di 78 anni, G.Z., già debilitato per avere un arto dismesso e per aver subito precedentemente due interventi per l’installazione di una protesi, è stato protagonista di un caso di malasanità a Napoli, all’ospedale Fatebenefratelli.

Ma veniamo ai fatti, riportati dal Corriere del Mezzogiorno: l’uomo si reca in ospedale il 29 aprile, con la diagnosi  di frattura periprotesica in loosening asettico alla protesi che ha al ginocchio destro. Il 10 maggio viene operato per rimuovere la vecchia protesi e metterne una nuova. Una settimana dopo viene dimesso e comincia la riabilitazione. Le cose, però, non vanno bene: il 14 giugno, dopo accurati esami, l’uomo manifesta un deficit nell’estensione del ginocchio.

Poi, due giorni fa, l’amara scoperta: l’uomo, che doveva essere operato al ginocchio destro, è stato invece operato a quello sinistro. Lo sconforto dell’anziano è enorme, così come la sofferenza fisica.

La sua cartella clinica è al vaglio della Direzione sanitaria che accerterà le eventuali responsabilità. L’uomo, intanto, è stato operato al ginocchio giusto e spera che il suo calvario sia finalmente finito.

Potrebbe anche interessarti