Apple a Napoli, via ai primi corsi: si parte con 100 giovani a San Giovanni a Teduccio

Apple

Il Centro di Sviluppo App IOS sarà situato in un istituto partner a Napoli, sosterrà gli insegnanti e fornirà un indirizzo specialistico preparando migliaia di futuri sviluppatori“. Così il 21 gennaio scorso la Apple informava dell’inaspettata novità riguardante il capoluogo campano e le conseguenti opportunità di lavoro scaturenti dalla partnership stabilita con l’Università Federico II. Ebbene, finalmente adesso ci conoscono anche il periodo e la sede in cui i primi 100 studenti potranno frequentare il primo corso per sviluppatori di Applicazioni IOS.

Secondo quanto riferito dall’edizione odierna del portale IlMattino.it, le lezioni cominceranno ad ottobre e si terranno nel nuovo polo universitario di San Giovanni a Teduccio. Proprio questo, in realtà, sarebbe il motivo per cui il corso annuale sarà inizialmente aperto a sole 100 persone, rispetto alle 600 che erano inizialmente state annunciate. La struttura, infatti, necessità ancora di lavori atti ad ampliare gli uffici e le aule previste per svolgere al meglio gli studi, le innovazioni e le progettazioni dei nuovi sistemi informatici per computer e delle nuove applicazioni per cellulari.

Tali lavori sono comunque in procinto di partire, giusto il tempo di apporre le firme sul contratto di partnership tra la società irlandese e l’istituto universitario napoletano: il nero su bianco giungerà tra pochissimi giorni per corrispondenza. Dopodiché si darà il via alla ristrutturazione del terzo piano del polo, che dovrebbe essere completata entro sei mesi. Già dal secondo anno di corsi, dunque, la struttura della Apple potrà così ospitare i 600 studenti inizialmente previsti a partire da autunno 2017.

Potrebbe anche interessarti