Video. Zena ha una nuova arpa: si chiama Partenope e incanterà il centro storico

zena rotundi nuova arpaUn paio di settimane, è stato questo il lasso di tempo necessario affinché Zena Rotundi, un’artista di strada leccese stabilitasi a Napoli, potesse avere una nuova arpa. Durante la notte del 20 giugno scorso il suo strumento musicale le era stato rubato, così i partenopei hanno organizzato una raccolta fondi per raccogliere la somma con cui comprarne uno nuovo.

Zena è un’artista molto apprezzata nel centro storico, la si può trovare spesso nel cortile di Santa Chiara. Con la sua arpa attira tutti, napoletani e visitatori, così appena appresa la brutta notizia è partita subito la mobilitazione popolare per ridargliela; a fare da carusiello, ossia a raccogliere i soldi, è stato il bar 7bello che si trova ad angolo tra via San Sebastiano e Spaccanapoli.

La nuova arpa è stata scartata in diretta Facebook nello stesso bar 7bello, gestito da Pino De Stasio. L’artista ha ringraziato tutte le persone che l’hanno aiutata a riprendersi il proprio sogno, la quale felice e sorridente ha affermato che l’arpa di Zena è anche l’arpa di Napoli, battenzandola con il nome di Partenope.

Potrebbe anche interessarti