Il Palazzo Reale di Napoli cambia colore: non sarà più rosso, ma giallo

palazzorealeAvete capito bene, il Palazzo Reale di Napoli dice addio al colore rosso cui i nostri occhi si erano abituati da decenni. Sulle pagine di Repubblica, infatti, si legge che Sovrintendenza ha deciso di conferirgli una tonalità di giallo che dovrebbe riavvicinare l’aspetto dell’edificio a quello che aveva nel Seicento, quando fu eretto nel periodo del vicereame spagnolo, più di cento anni prima dell’avvento di Carlo di Borbone.

Il soprintendente Luciano Garella ha spiegato che tra pochi giorni sarà resa nota la motivazione della scelta, sviluppata in un saggio. Egli anticipa, tuttavia, che il colore di Palazzo Reale non sarà esattamente quello di quattro secoli fa, poiché troppo chiaro e troppo lontano dal comune sentire. La nuova scelta è perciò una via di mezzo e comporta uno schiarimento dell’aspetto esterno della residenza reale, pur senza essere troppo radicale.

Manca poco tempo e finalmente Palazzo Reale sarà scartato, restituendosi ai visitatori e soprattutto ai napoletani che lo guarderanno ogni giorno. Nel frattempo attendiamo con estrema curiosità.

Potrebbe anche interessarti