L’appello della Caritas di Napoli: “Servono volontari per i poveri”

To match feature FINANCIAL-ITALY/POOR

L’appello del cardinale Sepe, il quale invita la mensa Caritas ad aumentare il numero di mense e volontari, ha ricevuto già i primi risultati: difatti sono circa ottanta persone che hanno risposto all’invito per servire alla mensa dei poveri, rinunciando così al mare in questo caldo agosto.

Come riporta Il Mattino, a parlare di quest’adesione e partecipazione c’è Enrico Sparavigna, 64 anni, pensionato di Trenitalia che da otto anni dedica buona parte del suo tempo a servire i più bisognosi, nonché responsabile delle mense estive della Caritas: “Si, ottanta persone hanno aderito all’appello, si sono rese disponibili a dare una mano per preparare i pasti, per servire a tavola, per i servizi di pulizia di mensa e cucine.

Si tratta essenzialmente di giovani. Ma ci sono anche tante donne e uomini maturi. Alcuni hanno scelto di prendere le ferie ad agosto e servire nei giorni di vacanza.”

Per chiunque intendesse partecipare e collaborare occorre telefonare ai seguenti numeri entro il 15 luglio: 331.3557243 (Enrico Sparavigna) 333.4627193 (Antonio Rulli).

Potrebbe anche interessarti