Napoli. Monumentando: parte il restauro delle Torri Aragonesi a via Marina

Torri del Carmine
Torri del Carmine

Dopo aver terminato i lavori di pulizia e bonifica delle torri aragonesi site in via Marina, proseguono i lavori di restauro nell’ambito del progetto Monumentando lanciato dal Comune, che riguarda il restauro di 27 monumenti cittadini a Napoli. Questo progetto è esclusivamente finanziato da sponsor privati e ha già restituito 5 monumenti alla città.

L’intervento per le due torri,che facevano parte della cinta muraria aragonese del Castello del Carmine fu scenario suggestivo di diversi eventi importanti, tra cui la resistenza da parte dei Borbone all’attacco dei mille di Garibaldi, ammonta ad un complessivo di 600 mila euro. A riferirlo è l’assessore all’urbanistica, Carmine Piscopo, il quale ha rilasciato questa dichiarazione al quotidiano La Repubblica:

“Abbiamo quattro cantieri aperti in città in questo periodo. Cinque monumenti sono stati già riconsegnati ai napoletani, adesso ci stiamo occupando delle due torri di via Marina. Attendiamo l’autorizzazione della soprintendenza per iniziare i lavori di restauro che dureranno quattro mesi.”

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più