Napoli, “Sono caduta, sola e non respiro”. Anziana soccorsa dopo 2 giorni

Donna anziana

Un’anziana di 79 anni chiedeva disperatamente aiuto da 2 giorni, dopo essersi accasciata al suolo, al seguito di una caduta, completamente nuda. E’ quanto successo a Bagnoli, quartiere di Napoli. A riportare la notizia, Il Mattino.it. L’ennesima storia di solitudine, verrebbe da dire. Ma, fortunatamente, la tragedia è stata solo sfiorata. La donna, infatti, è stata soccorsa dalle forze dell’ordine, a seguito di una segnalazione lanciata da una ragazza.

Gli agenti, giunti sul posto, sono entrati nell’appartamento dalla finestra. Una volta all’interno, hanno visto l’anziana al suolo, nuda ed inerme: “Sono sola, sono caduta e non riesco a respirare” ha poi affermato l’anziana signora. Successivamente, sono intervenuti i medici che le hanno somministrato dell’ossigeno. Le sue condizione, da critiche, si sono stabilizzate.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più