Arriva la Giornata dell’Orgoglio Napoletano coi brani più belli della letteratura partenopea

giornata-dellorgoglio-napoletanoMolti di voi si saranno imbattuti, sul web, nell’hashtag #Riscetamento, che nel passaggio dal Napoletano all’Italiano potrebbe essere tradotto come “risveglio”. Si tratta di un tag ideato dallo scrittore napoletano Luca Delgado che vuole significare la resurrezione a nuova vita della città di Napoli, assurdamente sopita dopo decenni di malgoverno e sfruttamento, nonostante tremila anni di storia e una secolare tradizione di capitale europea.

È proprio da questa ritrovata identità che nasce la Giornata dell’Orgoglio Napoletano, la quale avrà luogo nell’ambito di Ricomincio dai Libri, l’unica fiera del libro che si svolge in Campania a Villa Bruno, San Giorgio a Cremano. Durante tutta la giornata del 23 settembre, potrete usare gli hashtag #Riscetamento #jesonapulitan #Jammebell #RDL per raccontare come festeggerete il vostro orgoglio partenopeo.

LEGGI ANCHE
Nasce "Casa Massimo Troisi". Una struttura per giovani talenti

I festeggiamenti culmineranno con l’evento fissato per le ore 19:30 a Villa Bruno, dal titolo “Ieri, oggi e domani”: un viaggio attraverso i brani più belli della letteratura napoletana del passato, del presente e del futuro. Luca Delgado accompagnerà il pubblico in un viaggio letterario attraverso i brani più belli della produzione narrativa napoletana, con musiche a cura della band napoletana Quartieri Jazz. Da Giambattista Basile a Erri De Luca, da Salvatore di Giacomo ad Antonella Cilento, lo spettacolo omaggia i grandi autori del passato e del presente, senza tralasciare il futuro degli autori napoletani emergenti.

Riscetamento è un neologismo con il quale Luca Delgado racconta il risveglio culturale e indentitario della città di Napoli. L’ebook #Riscetamento è stato primo in classifica in Italia per numero di download (Fonte Amazon, luglio 2016). Luca Delgado è un autore napoletano classe 1979. Si occupa di adattamento e traduzione teatrale e collabora stabilmente da anni con il regista britannico Peter Brook. Ha inoltre collaborato con i registi Peter Sellars e Luca De Fusco. Ha all’attivo tre romanzi, un dramma teatrale e diverse altre pubblicazioni collettanee. Il suo ultimo romanzo si intitola 081 (Homo Scrivens, Napoli 2014). Si occupa di regia teatrale e ha curato di recente la regia di spot pubblicitari e cortometraggi.

LEGGI ANCHE
Cultura, Arte e Storia uniti nella beneficenza con l'associazione NarteA

I Quartieri Jazz sono una band nata da un’idea di Mario Romano, chitarrista napoletano che in questo progetto unisce in maniera originale il jazz manouche a melodie e suoni propri della tradizione napoletana. Dei Quartieri Jazz fanno parte: Luigi Esposito al pianoforte, Ciro Imperato al contrabbasso/basso, Emiliano Barrella alla batteria/percussioni. L’ultimo album della band, dal titolo “Le Quattro Giornate di Napoli”, è in uscita alla fine di settembre 2016.

Link evento Facebook

Potrebbe anche interessarti