Napoli. Rissa fra cuochi rivali ai Quartieri Spagnoli: colpito con una spranga di ferro

rissa

Napoli – Ormai, in TV siamo abituati a vedere battaglie fra chef per decretare quale di loro sia il migliore ai fornelli. Scontri a suon di ricette raffinate e tempi di cottura che tanto piacciono al pubblico che segue, sogna con l’acquolina in bocca e fa il tifo. Quello che è avvenuto ai Quartieri Spagnoli questa mattina è simile a quanto vediamo in TV, ma, al posto di confrontare il sapore dei piatti, i cuochi hanno deciso di passare alle mani.

Gli agenti del Commissariato di Polizia “S. Ferdinando” sono intervenuti per dividere quattro titolari di due diverse attività: due ristoranti storici ed importanti della zona. All’arrivo dei poliziotti, una delle persone coinvolte era riversa a terra dopo essere stata colpita violentemente da una spranga di ferro. Portato d’urgenza al Loreto Mare se la caverà con una prognosi di dieci giorni. Tutti gli interessati sono stati denunciati dagli agenti con l’accusa di rissa aggravata e, due di loro, di porto abusivo di strumenti atti ad offendere.

Alla base della furiosa lite ci sarebbero vecchie gelosie e rivalità sugli affari, oltre ad un diverso modo di intendere la ristorazione ed il rapporto con la cucina ed i clienti. Fortunatamente, nessuno è stato ferito gravemente.

Potrebbe anche interessarti