C’è un po’ di Napoli a Miami: la metro super tecnologica realizzata da ingegneri campani

metro-miamiCi sarà un po’ di Napoli e del nostro Sud anche a Miami. Ieri, infatti, è stato presentato il primo treno della metropolitana di Miami gestita dalla Metrorail e realizzata da Hitachi Rail Italy (la cui sede si trova proprio nel capoluogo partenopeo). Alcuni componenti del convoglio sono stati prodotti negli stabilimenti di Napoli e di Reggio Calabria, per poi essere assemblati in quelli della Florida.

La metropolitana è tutta made in Italy, realizzata da ingegneri italiani e campani. 

L’operazione economica è stata altissima, si tratta infatti di una commessa di circa 300 milioni di dollari, ottenuta dopo aver vinto la gara indetta dal Dipartimento dei trasporti e dei Lavori pubblici della Contea di Miami-Dade.

L’assemblaggio dei nuovi treni continuerà fino al 2019, ma i primi veicoli, dopo una fase di collaudo, saranno già messi in circolo entro la fine del 2017.

I treni, riporta Il Corriere del Mezzogiorno, sono di ultima generazione, dotati di ogni comfort: illuminazione a led a basso consumo energetico, un sistema di sicurezza Cctv (televisione a circuito chiuso), wi-fi per passeggeri in transito, porta biciclette, sedili ribaltabili, pavimentazioni in composito, tutto con un design innovativo.

È l’ennesimo paradosso della nostra Italia: ci sono le menti e le mani, ma mancano gli investimenti.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più