Video. Napoli, Luca Abete a scuola: in 4 sulla moto senza casco, 3 sono bimbi

napoli-4-senza-cascoNapoli – Un servizio di Luca Abete, inviato di Striscia la Notizia che si occupa si portare alla luce situazioni che hanno luogo sul territorio della Campania, è andato in onda ieri sera sul tg satirico in onda su Canale 5.

All’esterno dell’Istituto Cuoco – Schipa di via Salvator Rosa, a Napoli, al suonare della campanella che segna la fine delle lezioni si verifica un via vai di auto e moto condotte dai genitori, per riportare a casa i figli.

Non sono pochi, tuttavia, i genitori che caricano i propri figli sullo scooter non facendo indossare il casco ai propri bambini, mentre essi lo hanno quasi sempre sistemato sul capo.

Molti viaggiano in tre, un genitore addirittura fa salire tre bambini per un totale di 4 persone su un solo motorino, tutti rigorosamente senza casco. Anche se siamo all’esterno di una scuola, in un orario di punta e all’uscita dei ragazzi, non si vede l’ombra di una divisa.

Una situazione rimarcata da tanti altri genitori, la maggioranza, che invece le regole le rispetta e, soprattutto, tiene alla vita e all’incolumità dei propri figli, come è giusto e naturale che sia.

Alla fine del servizio si vedono due ragazzini senza casco, molto probabilmente entrambi minorenni anche se uno dei due, dopo un “lapsus”, afferma di essere maggiorenne: costui se ne va e apostrofa Abete come “mongoloide”, proprio come aveva fatto qualche giorno fa il vicequestore aggiunto Elio Iannuzzi.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più