Napoli, le arrivano 10mila di multe a casa: è passata 100 volte nella ZTL

Polizia MunicipaleNapoli – Sarà stato sicuramente uno shock quando si è vista recapitare a casa ben 100 multe per altrettanti violazioni della ZTL. Stiamo parlando di una donna napoletana, Raffaella Tofani, che adesso deve versare al Comune di Napoli la somma di 10mila euro. A ogni contravvenzione, infatti, corrisponde una multa di 75 euro e qualche spicciolo se pagata entro 5 giorni dalla notifica, circa 100 euro invece se pagata oltre tale termine.

La donna aveva commesso un errore nella pratica per la richiesta dell’autorizzazione a transitare nella ZTL del centro storico, nella quale aveva dimenticato di inserire il numero di targa del proprio veicolo. Non essendo, dunque, presente nel database del Comune, le sono arrivate a casa un centinaio di multe.

La donna, inoltre, dichiara di non possedere quella cifra perché disoccupata, quindi ha chiesto di poter riparare in maniera alternativa, ad esempio svolgendo dei lavori di utilità sociale per saldare tutto il debito.

Le multe, intanto, continuano ad arrivare nonostante la pratica sia stata messa in regola ed abbia ricevuto la necessaria autorizzazione al transito in quanto residente. L’appello, a questo punto, lo rivolge al sindaco Luigi de Magistris affinché si possa trovare una soluzione di buon senso a un errore fatto in buona fede.

Potrebbe anche interessarti