Napoli, passeggiata culturale alla scoperta di edicole votive: paghi solo se ti piace

foto_quartieri_spagnoli_notte-638x425Chi passeggia per i vicoli del centro storico di Napoli non può fare a meno di notare, passeggiando, il grandissimo numero di edicole votive disseminate per la città. Espressione della devozione di un popolo, le edicole, che contengono generalmente immagini della Madonna o dei santi, spesso sono veri e propri capolavori artistici. Molte di esse, inoltre, sono protagoniste di curiose leggende.

La loro funzione, oltre a quella del culto, è stata in passato anche pratica. Secoli fa, infatti, quando non esisteva l’illuminazione pubblica, le istituzioni cittadine e il clero furono d’accordo nel far proliferare queste edicole, sicuri del fatto che la devozione partenopea mai avrebbe consentito che l’immagine sacra fosse priva di un poco d’olio, necessario ad alimentare la fiammella che le dava luce. In tal modo fu risolto, senza eccessivi costi per le casse pubbliche, il problema dell’illuminazione stradale a Napoli.

Domenica 20 Novembre 2016, a partire dalle ore 17:00, i volontari di Sii Turista Della Tua Città vi accompagneranno in una passeggiata culturale alla scoperte delle edicole votive più belle di Napoli e delle loro leggende. L’appuntamento è a Piazza Bellini, la prenotazione è obbligatoria e va effettuata mandando un messaggio privato sulla pagina Facebook di Sii Turista Della Tua Città.

In tale occasione i ragazzi sperimenteranno la formula “tanto vale tanto spendi”, nel senso che ognuno sarà libero di dare un prezzo a questa passeggiata culturale e mettere i soldi in un salvadanaio. Se non è stata di vostro gradimento potrete scegliere anche di dare zero euro. Nessuno sarà nei pressi del salvadanaio, in modo da non poter esercitare influenze.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più