Video, Napoli. Orda di bambini blocca il traffico scorrazzando in controsenso sugli scooter

bambini-scooter“In città è sempre più grave la situazione delle baby gang che, ogni giorno, danno prova della loro esistenza mostrando la loro prepotenza o la loro violenza“.
A lanciare l’allarme è il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, postando sulla sua pagina facebook un video in cui si vedono una decina di ragazzini, bambini più che altro, che scorrazzano a bordo di scooter, contromano e senza casco, nei vicoli del centro storico bloccando il traffico a Spaccanapoli e mettendo a rischio la loro stessa vita, visto che uno di loro è caduto rischiando di farsi male sul serio.
“Sulle baby gang serve un’azione forte e concreta da parte delle forze dell’ordine anche perché, visto il continuo abbassarsi dell’età dei camorristi, potrebbero essere una sorta di scuola per futuri camorristi” ha aggiunto Borrelli per il quale “verrebbe da chiedersi come sia possibile che bambini abbiano a disposizione scooter e se le famiglie siano in grado di educarli e crescerli“.
Per Borrelli “non si può continuare a far finta di niente e continuiamo a chiedere al Prefetto la convocazione del comitato per l’ordine e la sicurezza per discutere solo di questo tema, prima che sia troppo tardi“.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più