Napoli: giornalista minacciato e picchiato da 4 malviventi. Coltello alla gola

rapina-coltelloNapoli – È stato aggredito la scorsa notte per le strade del Vomero Carlo Ferrajuolo, giornalista de Il Roma. Lo stesso giornalista ha riportato sul suo profilo Facebook la denuncia fatta alla Questura di Napoli dove ha raccontato la sua disavventura, se così possiamo chiamarla.

Era uscito da poco dal teatro Acacia, dopo aver partecipato alla manifestazione Premio “Napoli c’è” e dove erano, tra l’altro, presenti il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, il cardinale Sepe, il prefetto di Napoli e vari magistrati.

Mentre si recava ad una postazione taxi è stato avvicinato da due scooter con a bordo quattro giovani che lo hanno minacciato con un coltello alla gola di farsi dare tutto quello che possedeva. Il giornalista dapprima ha cercato di divincolarsi e per questo ha preso dei pugni al volto, poi, avendo con sé una borsa, ricevuta in regalo alla manifestazione ha lanciato quella, riuscendo così a scappare.

Tutta la redazione di Vesuvio Live esprime solidarietà e vicinanza al collega Carlo Ferrajuolo.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più