Percorsi di gusto e musica live al Museo del Sottosuolo

museo del sottosuolo

Sabato 22 febbraio alle ore 21,00 i Mario Romano Quartieri Jazz faranno ritorno al Museo del Sottosuolo di Napoli dopo il suo grandioso successo ottenuto a Londra in un dei più prestigiosi club della città.

Il trio è composto da Mario Romano (chitarra manouche), Gianluca Capurro (chitarra classica) e Ciro Imperato (basso) e daranno vita a musica latin jazz, bossanova, flamenco, rumba, fado e bolero.

Il Museo del Sottosuolo è gestito dall’associazione “La Macchina del Tempo” ed è anche la sede del Museo del Vino ubicato nelle viscere della terra partenopea grazie alla collaborazione del Wine Bar Scagliola che cura l’aspetto enogastronomico di ogni eventi con assaggi e degustazioni di cocktail e vini presenti nella nostra regione conservati nel caveau del museo.

Un percorso musicale che si intreccia a quello del gusto della Falanghina e dell’Aglianico dell’azienda Santacosta e non solo.

La serata ha un costo di partecipazione di 12 euro e la prenotazione è obbligatoria.

Per info e prenotazioni: booking@ilmuseodelsottosuolo.com

Museo del Sottosuolo

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più