Natale 2016 record a Napoli: i turisti fanno il bagno sul Lungomare

natale-2016-napoli-bagno-sul-lungomareUn Natale 2016 da record quello di Napoli, che cavalca sempre più l’onda della rinascita. La città, ormai, fa il pienone in occasione di ogni ponte ed ogni festività registrando il tutto esaurito per quanto riguarda le strutture ricettive. Spesso, tuttavia, si tratta di turisti che rimangono per poche notti in città, dunque l’obiettivo su cui bisogna lavorare in futuro è quello di fare in modo che restino per più tempo.

Ieri, intanto, il Lungomare liberato era pieno di cittadini e visitatori che si godevano una domenica di sole. Alcuni turisti hanno addirittura sfidato il freddo e si sono tuffati nelle acque del Lungomare.

“Non solo San Gregorio Armeno, i Decumani e il Centro Storico ma tutta Napoli è invasa da cittadini e turisti. Dalla Stazione Centrale – raccontano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli della radiazza – dove oramai si improvvisano cori e balli accompagnati dal pianoforte messo a disposizione da Grandi Stazioni fino a Nalbero costantemente preso d’assalto da curiosi e turisti l’intera città è accogliente e in festa.

Si respira un’aria positiva. Inoltre anche questa domenica 18 dicembre c’è chi si è fatto il bagno sul lungomare grazie al tempo mite e all’acqua pulita e calda. Siamo sempre più una città europea capace di essere accogliente e aperta verso l’umanità. Questo Natale sarà da record sotto tutti i punti di vista”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più