Napoli, sparatoria a Forcella: si segue la pista del racket. La bimba operata d’urgenza

forcellaNapoli – Sparatoria a Napoli, nel quartiere Forcella, durante la quale sono state colpite quattro persone: secondo Repubblica, si tratta di tre extracomunitari e di una bambina intorno ai 9/10 anni, raggiunta da una pallottola vagante al piede.

La piccola è stata portata al Santobono, mentre gli altri tre feriti al Loreto Mare. Gli agenti della Polizia di Stato, giunti sul luogo, stanno cercando di ricostruire le fasi della sparatoria.

Stando alle prime ipotesi, riportate da Il Mattino, dietro l’agguato potrebbe esserci il racket di Natale. La zona è sotto il controllo dei Mazzarella ed è sede di uno dei mercati cittadini (quello della Maddalena) più frequentati da extracomunitari. Proprio a questi ultimi, forse, mirava chi ha sparato. Il 24 dicembre, infatti, si era già verificata una violenta aggressione ai loro danni.

Intanto, la bambini ferita è stata operata d’urgenza. Non si conoscono le sue condizioni ma non è in pericolo di vita.