Contrabbando a Napoli, nove arresti della Dda: sequestrate 10 tonnellate di sigarette

Sigarette di contrabbandoNapoli. Associazione a delinquere finalizzata al contrabbando di tabacchi lavorati esteri: nove arresti a Napoli. La Guardia di Finanza ha eseguito questa mattina nove ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal Gip del Tribunale di Napoli su richiesta della Dda, l’Antimafia di Napoli: scoperto un traffico internazionale di sigarette.

Le bionde arrivavano al porto di Napoli e Venezia, la banda operava tra Napoli e la provincia su Portici, Melito e Giugliano. Sequestrate 10 tonnellate di stecche di contrabbando di marca Brooks nascoste in un container in arrivo dalle Filippine. Sotto chiave anche sigarette di altre marche come Range Classic, Sila 205, Gold Classic, Marble, Capital, Raquel, Pride e Palace.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più