Ryanair, 9 nuove tratte da Napoli: prezzi sempre più bassi, si parte da 9,99 euro!

Ryanair ha annunciato 9 nuove rotte da Napoli previste per l’inverno 2017/2018.

La compagnia aerea, numero 1 in Italia ha incluso nella nuova offerta due aeromobili nella base e 9 nuove rotte per Bologna, Breslavia, Bruxelles, Budapest, Dublino, Cracovia, Malta, Porto e Salonicco, in tutto saranno 24. Si prevedono, dunque, 1,7 milioni di viaggiatori all’anno e circa 1300 nuovi posti di lavoro in loco.

Ryanair continuerà a collegare Napoli con le principali destinazioni d’affari con frequenze elevate, come Londra (giornaliero) e Milano (4 al giorno) con orari migliorati e tariffe più basse, rendendo Ryanair la scelta ideale per i clienti italiani sia business sia leisure. Queste nuove rotte saranno in vendita da oggi sul sito Ryanair.com.

Michael O’Leary, CEO di Ryanair, ha dichiarato:

“Siamo lieti di lanciare la nostra prima programmazione per l’inverno 2017/2018 da Napoli. Non vediamo l’ora di lavorare a stretto contatto con i nostri partner aeroportuali per offrire ulteriore crescita a Napoli. Siamo inoltre lieti di registrare un record di prenotazioni sulle nostre 19 nuove rotte estive 2017 da Napoli e i clienti e i turisti italiani possono aspettarsi tariffe ancora più basse.

“Per celebrare il lancio della nostra programmazione per l’inverno 2017/2018 da Napoli stiamo mettendo in vendita posti sulle rotte già acquistabili del nostro network europeo a partire da soli €9,99, e prenotabili fino alla mezzanotte di giovedì (9 marzo). Poiché i posti a questi fantastici prezzi bassi andranno a ruba velocemente, invitiamo i passeggeri ad accedere subito al sito www.ryanair.com per evitare di perderli.”

Sul sito Ryanair è già possibile acquistare biglietti a soli 9,99 euro fino alla mezzanotte di giovedì 9 marzo 2017.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più