Nonna napoletana compie 105 anni: “Il segreto della mia longevità è…”

Giovanna Sorice, figlia di Clotilde Sorrentino

Clotilde Sorrentino, vedova Sorice, è nata nel marzo del 1912 ed ha spento le sue 105 candeline circondata dai cinque figli, i dieci nipoti, i diciassette pronipoti ed i tre piccoli trisnipoti. Nel compleanno record è intervenuta anche la V Municipalità di Napoli Vomero\Arenella, quartiere dove la donna ha sempre vissuto. Il presidente Paolo De Luca ha, infatti, omaggiato la signora con una targa in onore alla sua longevità.

Di Clotilde non stupisce tanto l’età anagrafica, quanto quella che dimostra mentalmente e fisicamente: escludendo i piccoli acciacchi inevitabili la signora potrebbe sembrare un’ottantenne ed i suoi discorsi e pensieri sono ben lungi dall’essere offuscati dagli anni. Le è stato chiesto come fosse possibile e quale segreto di giovinezza custodisse. Secondo quanto riporta il Mattino, l’anziana ha candidamente risposto: “L’affetto dei propri cari è la cura per tutti i mali”.

Potrebbe trattarsi anche di un fattore genetico dal momento che anche i genitori della donna arrivarono, in tempi di mortalità maggiore, alla ragguardevole età di 95 anni e che in famiglia ci sono altre tre centenarie. Magari, come consiglia la signora Clotilde, la fonte dell’eterna giovinezza è solo una vita ed un’alimentazione sana:Mangio molta frutta e verdura, poca carne. Ho sempre fatto attenzione a non esagerare nelle porzioni e cercavo di fare attività fisica camminando molto e a volte facendo le scale a piedi”

Potrebbe anche interessarti