Video. Sgarbi: “Chiedo lo scioglimento del Comune di Napoli per mafia”

Non si placano le polemiche dopo il congresso tenuto da Salvini a Napoli e i conseguenti, e contemporanei, scontri provocati dai centri sociali che hanno protestato contro il leader della Lega Nord. Ieri, nel corso del programma Bianco e Nero, in onda su La7, Vittorio Sgarbi è tornato sulla vicenda con un duro attacco a De Magistris: ”

“Mi pare che la posizione dell’Olanda rispetto alla Turchia indichi qualcosa di molto simile a quello che abbiamo visto a Napoli, con l’intolleranza di un sindaco, che non è uomo di governo e che dovrebbe occuparsi della sicurezza della sua città, con una violenza inaudita contro un partito politico che dice cose su cui si può discutere ma che è di fatti un partito democratico”.

Poi la proposta: “Io chiedo lo scioglimento del Comune di Napoli per mafia, il suo sindaco ha un atteggiamento di condizionamento delle scelte non tollerabile, c’è un potere esterno, un potere abusivo. Il signor De Magistris, anziché difendere la città ha fomentato azioni violente contro uno che è andato lì a dire cose che magari sono discutibili ma che comunque sono lecite in democrazia.

“Non è che quello che pronuncia Salvini deve vedere i black block spinti dal sindaco in chiave insurrezionale a fare qualcosa che è contro le istituzioni. Quello si chiama mafia. Per il resto, che il Nord odi il Sud forse fu un errore di Bossi, Salvini sta tentando di riparare dicendo che il Sud ha dei problemi cui non ha risposto lo Stato. Poi l’antagonismo tra Nord e Sud, tipicamente calcistico, ha portato alle conseguenze che sappiamo”.

GUARDA IL VIDEO

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più