Video. Corteo contro Salvini, il terrore di una bimba: “Sto tremando, mamma”

Gli scontri tra polizia e manifestanti, a Napoli, in occasione del comizio di Matteo Salvini, sono la sconfitta della politica e della democrazia. Libertà di parola ed espressione, quando sfociano in violenza ingiustificata, diventano coltelli impugnati per aspirazioni dittatoriali. In questi giorni sono tante le reazioni provenienti dai salotti della tv e dei “palazzi”, ma c’è un video molto più rappresentativo, un punto di vista di chi guarda il mondo ancora con gli occhi dell’innocenza e non trova un perché alla devianza umana.

Parliamo di un filmato pubblicato dalla pagina Facebook “Insurgencia“, girato da una giovane coppia di coniugi che si trova in macchina con la sua bimba, nel caos di Fuorigrotta, a ferro e fuoco per gli scontri.

Si sente, nel breve video, la voce terrorizzata della piccola, che ingenuamente chiede il perché di tanta polizia: “Sto tremando mamma, perché tanti poliziotti?”. I genitori la tranquillizzano, dicendole che i poliziotti vanno incontro ai manifestanti e che a lei non succederà nulla, ma la bimba risponde con l’umanità che ai grandi troppo spesso manca: “Io non ho paura per me, ho paura per loro…”.

Potrebbe anche interessarti