Il procuratore Colangelo saluta Napoli commosso: “Piango ora che vado via”

L’ex procuratore Giovanni Colangelo ha salutato colleghi ed amici dopo aver trascorso cinque anni alla guida della Procura di Napoli. Questa mattina, all’auditorium di Palazzo di Giustizia, Colangelo si è mostrato commosso per il tributo fattogli dagli uomini delle forze dell’ordine, colleghi magistrati ed esponenti degli uffici giudiziari.

Tra gli interventi, una particolare menzione per la città di Napoli: “Si dice che chi viene a Napoli piange due volte, all’arrivo e alla partenza, io mi limito a dire che quando mi sono insediato qui a Napoli non ho pianto, ma piango ora che vado via“.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più