700 chili di cibo sequestrati a Napoli: sono stati donati ai poveri

pignaseccaLe buone azioni non mancano mai a Napoli: questa mattina la Polizia Municipale ha effettuato dei controlli nella zona della Pignasecca dove sono sequestrati diverse quantità di cibo che sono poi state donate ai poveri.

Nelle aree mercatali della Pignasecca e all’interno di alcuni negozi, come si legge su Il Mattino, sono stati effettuati diversi controlli e sono state individuate diverse infrazioni, come la vendita di prodotti alimentari senza nessuna autorizzazione e l’occupazione abusiva di suolo pubblico.

I sette quintali di prodotti sequestrati sono stati donati alla parrocchia Santa Chiara Vergine per il pranzo dei senzatetto allestito a Piazza del Gesù. Un venditore poi è stato denunciato a piede libero per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, mentre in tutto 23 sono state le attività sanzionate.

Potrebbe anche interessarti