Comune di Napoli, partono le nuove assunzioni: lavoro per 534 persone

Il comune di Napoli ha dato una smossa a quello che sembrava essere solo un miraggio: il posto pubblico. Difatti con lo scorrimento della graduatoria degli idonei al fatidico concorsone del lontano 2010 saranno assunte 534 persone con ruoli ed impieghi diversi. Tuttavia, sempre grazie alla graduatoria del 2010, lo scorso anno sono stati assunti 109 nuovi vigili urbani.

La discussione, come riferisce il Corriere del Mezzogiorno, sul come e quando procedere spetterà alle commissioni congiunte di Bilancio e Lavoro che si riuniranno stamattina. Punto all’ordine del giorno lo scorrimento della graduatoria degli idonei del 2010. Si riuniranno in commissione oltre ai due presidenti, Manuela Mirra (Bilancio) e Vincenzo Solombrino (Lavoro), anche Attilio Auricchio, direttore generale del comune di Napoli, il quale sta seguendo l’iter amministrativo.

La decisione sulla graduatoria del 2010 rientrerà nel bilancio di previsione 2017 che è previsto per i prossimi 30 e 31 marzo, seguirà poi l’iter d’assunzione. Con quest’andazzo pare probabile che a fine anno tutti i nuovi dipendenti comunali saranno a lavoro. Lo svecchiamento del comune di Napoli piano piano sta prendendo forma.

Potrebbe anche interessarti