Video. Napoli, schianto sul lungomare tra la gente: tutto per un gioco incivile

Napoli – La primavera è, ormai, arrivata ed ha portato con sé le tanto attese giornate di sole. Con questo clima mite il lungomare di Napoli è il luogo ideale per una passeggiata, principalmente per le famiglie con bambini vista l’assenza delle auto. Peccato, però, che oltre ad essere libero dal traffico non sia anche libero dall’inciviltà e dall’incoscienza di alcune persone. Un esempio è mostrato da un video ripreso oggi.

Cinque giovani partono con un risciò a pedali da una ripida salita perpendicolare al lungomare. Fra urla e risate i ragazzi perdono il controllo del veicolo, che non dovrebbe raggiungere tali velocità, e si vanno a schiantare sulla ringhiera che separa dalla scogliera. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito, né i numerosi pedoni sulla strada, né gli sconsiderati passeggeri. Soltanto una fortuna visto che, come si può notare, il risciò ha sfiorato i passanti di poco e si è schiantato a pochi passi da una donna affacciata.

Poteva investire un bambino, poteva sobbalzare e finire in mare, i passeggeri potevano riportare lesioni gravissime considerando che alcuni di loro sono saltati giù dal veicolo per evitare lo schianto o, semplicemente, poteva danneggiare le auto parcheggiate a bordo strada. Ancora una volta la sola fatalità ha evitato ciò che l’irresponsabilità poteva causare. Il video dell’accaduto è stato pubblicato da Gino Boccia, passante che ha ripreso tutta la scena e ne ha commentato ironicamente l’epilogo.

Potrebbe anche interessarti