Video. Sindaco di Cantù dalla D’Urso: “Napoli ha problemi. Penso che i napoletani…”

Oggi nel programma di Barbara D’Urso, Pomeriggio Cinque, è intervenuto il sindaco di Cantù, Claudio Bizzozero, ribadendo che la sua era una provocazione.

Dopo le finte scuse ai microfoni di Radio Kiss Kiss, anche dalla D’Urso dice: “Era una provocazione, ha funzionato ma ha funzionato male, non ho nulla contro i napoletani, so che ci sono persone perbene e persone non perbene, non penso che i napoletani siano tutti i deliquenti. Ho aperto il vaso di Pandora, volevo che i riflettori si accendessero sul tema, i napoletani sono vittima del sistema Italia”.

Barbara D’Urso poi chiede ufficialmente le scuse del sindaco, perchè non basta dire che era una provocazione, ma in studio pensano siano soltanto scuse ipocrite, il sindaco: “Penso che Napoli abbia dei problemi enormi e non bisogna negarlo, questo non dipende dall’indole dei napoletani, non volevo offendere i napoletani”.

I cittadini di Cantù, invece, sono divisi: alcuni condannano le sue dichiarazioni, altri invece sono convinti: Napoli ed i napoletani sono una fogna.

Potrebbe anche interessarti