De Magistris mantiene la promessa: ha querelato il sindaco di Cantù

Continua il duello a distanza tra il sindaco di Cantù, Claudio Bizzozero, e Luigi de Magistris, sindaco di Napoli. Con un post sulla pagina “Terroni di Pino Aprile”, si apprende della querela del primo cittadino di Napoli nei confronti del sindaco lombardo. E’ sta approvata in Giunta la delibera a firma dell’assessore all’Avvocatura Enrico Panini, il quale autorizza de Magistris ad avviare l’iter giudiziario a seguito di quel “Napoli fogna infernale” scritto da Bizzozero sul suo profilo Facebook.

Il sindaco di Napoli, quindi, va dritto nella decisione che aveva precedentemente annunciato. A nulla sono servite le rettifiche del sindaco di Cantù, il quale ha spiegato la sua offesa gratuita come un mezzo per attirare l’attenzione su di sé, screditare Matteo Salvini e rilanciare con forza la sua lotta allo Stato italiano. Di seguito, il post:

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più