A Napoli si corre per Amatrice, maratona di beneficenza: ecco come partecipare

Maratona di Napoli: malori e incredibili atletiDomenica 30 aprile 2017, a Napoli, si correrà per Amatrice, per la terza edizione di “Corri per l’Ambiente”, il cui ricavato sarà devoluto alle popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto lo scorso agosto.

Promossa dalla Organizzazione Europea Volontari di Prevenzione e Protezione Civile, la maratona sarà lunga 10 km ed è aperta agli atleti nati nel 2000 o negli anni precedenti (in possesso della tessera ASC. – Federazioni o altro Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI per l’anno sportivo 2017) e agli atleti non tesserati, che però dovranno presentare, all’iscrizione, un certificato medico valido per l’anno 2017 (una copia fotostatica da consegnare con copertura assicurativa da 3 euro).

Per partecipare alla gara bisogna iscriversi al sito Cronometrogara.

A tutti i partecipanti verrà donata una maglietta tecnica concessa da Decathlon.

Ecco il percorso:

– Stadio Militare Albricci
– Via Pignatelli
– Piazza Nazionale
– Calata Ponte di Casanova
– via Casanova
– Piazza San Francesco di Paola
– Piazza De Nicola
– via A.Poerio
– Piazza Garibaldi
– Corso Umberto I
– Piazza Nicola Amore
– via Duomo
– via Foria
– via D.Cirillo
– via Carbonara
– Piazza E. De Nicola
– Porta Capuana (arco)
– via Cesare Rosaroll
– via Foria
– Piazza Carlo III
– via Mazzocchi
– via Col. Carlo Lahalle
– Corso Malta
– via G.Porzio
– Centro Direzionale
– Piazza Salerno
– via Rimini
– Piazza Nazionale
– via Pignatelli
– Stadio Albricci

Clicca qui per tutte le info.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più