Video. Futuro Remoto 2017 a Piazza Plebiscito: laboratori, lezioni e spettacoli. Il programma

Dopo il grande successo degli anni precedenti, torna a Napoli “Futuro Remoto”, la prima manifestazione di diffusione della cultura scientifica e tecnologica d’Italia. La XXXI edizione si terrà dal 25 al 28 maggio 2017 in Piazza Plebiscito. Anche stavolta grandi protagonisti saranno Università, enti di ricerca, istituzioni, scuole e cittadinanza, che si confronteranno dinanzi al tema delle “Connessioni”, ossia del dialogo tra i soggetti che producono e promuovono cultura per cooperare, fare rete e alimentare la creatività.

Le isole tematiche saranno dodici:

– Scienze della vita;
– Energia;
– Aerospazio
– Chimica verde
– Agrifood
– Fabbrica intelligente
– Patrimonio culturale
– Mezzi e sistemi per la mobilità
– Smart Communities
– Design, creatività e Made in Italy
– Ambienti di vita
– Un mare di risorse

Gli eventi si svolgeranno dalle ore 10:00 alle ore 22:00 dei giorni sopracitati, e l’ingresso agli stand è ovviamente gratuito. Come si apprende dal sito di “Città della Scienza”, ci saranno le seguenti attività:

LABORATORI SCIENTIFICI
I visitatori possono partecipare ai laboratori scientifici organizzati e tenuti dai rappresentanti del mondo della ricerca e dell’innovazione.

NUOVE IDEE E COMPETIZIONI
Ci si potrà cimentare da protagonisti in sfide basate sulla capacità di proporre innovazione e di comunicare in modo chiaro, divertente e coinvolgente in competizioni che hanno il loro momento conclusivo nel corso della manifestazione in piazza.

FAB/LABORATORI DI ARTI E MESTIERI, CREATIVITÀ E MAKING
Il pubblico incontra la Manifattura 4.0, i makers e le nuove tecnologie per prendere parte a laboratori ad alto contenuto tecnologico che mostrano come le nuove tecnologie stanno rivoluzionando il modo di lavorare e di produrre.

INCONTRI E LEZIONI IN PIAZZA
Dibattiti, lezioni accademiche in piazza e incontri informali, come caffè scientifici e speed dating scientifici: momenti di incontro per informarsi e discutere insieme agli esperti.

GRANDI CONFERENZE
Premi Nobel, scienziati e rappresentanti della cultura scientifica di fama nazionale e internazionale incontrano il pubblico di Futuro Remoto.

SCIENCE SHOW E SPETTACOLI
Non possono mancare eventi e spettacoli all’aperto. In particolare sul palco al centro della piazza si svolgono science show, spettacoli di danza, speed dating scientifici, improvvisazioni musicali, giochi di scienza e altri eventi originali improntati all’insegna del coinvolgimento del pubblico.

B2B E TAVOLI DI LAVORO
L’edizione 2017 di Futuro Remoto offre a tutti i partecipanti un ulteriore spazio dedicato al confronto con le altre realtà, dove poter esplorare l’opportunità di creare connessioni interdisciplinari e intersettoriali, occasione di arricchimento e crescita professionale.

Per ulteriori informazioni, clicca qui.

EVENTO FACEBOOK

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più