Weekend dal 9 all’11 giugno 2017 a Napoli: ecco i 19 eventi più belli da non perdere

Un weekend pieno di eventi bellissimi, unici e interessanti vi aspettano a Napoli e dintorni. Vi proponiamo tante iniziative che accontentano i gusti di tutti: dall’arte al cibo alla cultura alla natura, per tutti, grandi e piccini.

Ecco quali sono:

Capua Express 2017, 11 giugno.
Un suggestivo viaggio su un treno storico vi condurrà da Caserta a Capua, passando per Santa Maria di Capua Vetere. Da non perdere.

Concerto al Buio in Galleria Borbonica, 10 giugno.
Avete mai assistito ad un concerto al buio? Potrebbe essere l’occasione giusta! Dopo una breve visita guidata sarete condotti in una sala buia per ascoltare una musica che vi trasporterà oltre l’immaginabile!

Klimt Experience alla Reggia di Caserta, dall’ 8 giugno al 20 ottobre.
Finalmente è stata inaugurata la mostra interattiva dedicata alla vita e alle opere dell’artista viennese. Da visitare assolutamente!

Amori Divini al MANN, dal 7 giugno al 16 ottobre.
Un viaggio nella storia del mito greco vi aspetta al Museo Archeologico di Napoli. Da non perdere!

Sagra del Vino con la Percoca 2017 a Terzigno, dal 10 al 13 giugno.
Un must delle nostre tavole domenicali estive è il vino con la percoca che sarà protagonista della sagra che si terrà a Terzigno nel weekend. Non mancate!

MangiaBene 2017 a Città della Scienza, 10 e 11 giugno.
A Città della Scienza si promuoverà il cibo sano e genuino attraverso degustazioni di prodotti eccellenti come le pizze fatte con farine di grani antichi. Un’esperienza davvero unica, da non perdere!

Villa Rosebery aperture straordinarie, 10 e 11 giugno.
Grazie ai volontari del FAI avrete la possibilità di visitare  la bellissima villa, luogo di pace e tranquillità.

Costumi da star in mostra a Napoli, dal 6 giugno al 10 luglio.
A Villa Pignatelli si celebrerà il cinema italiano attraverso l’esposizione degli abiti indossati da star come Claudia Cardinale o Sophia Loren, creazioni del genio della sartoria Tirelli di Napoli.

Silent Party 2017 a Napoli, 9 giugno.
Torna Piazza Plebiscito la discoteca all’aperto silenziosa, dove si ballerà ascoltando la musica in cuffia. Da non perdere!

Il gamer Lyon all’Auchan di Napoli, 11 giugno.
Gli appassionati di videogiochi e di Minecraft, potranno incontrare il gamer Lyon che presenterà il suo nuovo libro. Non mancate!

Stabia Street Food 2017 a Castellammare, 10 e 11 giugno.
Sul Lungomare rinnovato di Castellammare di Stabia vi aspettano apecar e colorati Truck con tanto buon cibo da strada. Non mancate!

Il Marchese d’Avalos alla Reggia di Caserta, 10 giugno.
Tra realtà e fantasia, con momenti musicali, danzanti e cerimoniali di corte, si tornerà per qualche ora indietro nel tempo, nel ‘700. Che aspettate!

Gran Ballo Ottocentesco 2017 alla Reggia di Caserta, 11 giugno.
Ci sarà una rievocazione storica in costumi d’epoca di un Gran Ballo a Corte, ai tempi di Ferdinando II e Maria Teresa d’Asburgo. Non mancate!

Giugno Giovani 2017 a Napoli, tutto il mese di giugno.
Per tutto il mese di giugno il comune di Napoli ha organizzato 22 grandi eventi per i ragazzi. Da non perdere!

Mostra fotografica su Sophia Loren, fino al 30 ottobre.
Oltre 70 scatti, con protagonista tra le donne più affascinanti al mondo, sono il tema della mostra che potrete visitare a Sorrento.

Suggestioni all’imbrunire al Pausilypon, dal 27 maggio al 15 luglio.
Ritorna nel Parco Archeologico del Pausilypon la rassegna di concerti e spettacoli. Da non perdere!

Ritratto di Totò con i tappi, dall’11 maggio al 30 giugno.
Un milione di tappi di bottiglia lavorati da un abile artista formano un ritratto di Totò che sarà possibile ammirare a Napoli. Non mancate!

Caravaggio a Palazzo Zevallos Stigliano, dal 6 maggio al 16 luglio.
Potrete ammirare fino a luglio il bellissimo quadro di Caravaggio “I musici”, in prestito dal Metropolitan Museum di New York. Un’occasione imperdibile!

“Totò Genio”, la mostra del Principe della risatadal 13 aprile al 9 luglio.
Uno dei simboli più famosi e importanti di Napoli sarà in mostra, con centinaia di documenti legati a lui, in tre location diverse: il Maschio Angioino, il Palazzo Reale ed il convento di San Domenico Maggiore. Da non perdere!

Potrebbe anche interessarti