Posillipo, Villa Rocca Matilde diventa una discarica: rifiuti ammassati sotto gli archi

Foto di Carlo Leggieri

Con l’inizio della stagione estiva i paesaggi naturali che offre la Campania vengono presi d’assalto da migliaia di persone. Luoghi naturali fantastici, dei veri e propri angoli di paradiso. Spesso, accade che questi gioielli da preservare con cura vengano intaccati dall’incuria o dall’inciviltà di alcune persone.

E’ il caso della Villa Rocca Matilde a Posillipo. Come testimoniato da Carlo Leggieri, presidente dell’associazione culturale Celenapoli, qualcuno ha deciso di rovinare la nota residenza monumentale lasciando un accumulo di rifiuti, ammassati sotto gli archi della villa. E non passano di certo inosservati agli occhi dei visitatori e dei bagnanti. Rifiuti che rendono la splendida villa, purtroppo, una discarica a cielo aperto.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più