Napoli, scarafaggi e zanzare al San Giovanni Bosco: chiuso il pronto soccorso

A seguito della denuncia lanciata dal consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, verrà momentaneamente chiuso il pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni Bosco. Nelle scorse ore, infatti, si sono rincorse le notizie su un’invasione di scarafaggi e zanzare.

Dalle 22 di lunedì 26 giugno alle 2 di martedì 27 il pronto soccorso sarà chiuso – spiega il consigliere Borrelli – per una disinfestazione straordinaria contro l’invasione di zanzare che ho denunciato durante il mio sopralluogo fatto nei giorni scorsi“.
Prosegue: “Come scritto nella comunicazione inviata dal direttore sanitario, Luigi De Paola, al pronto soccorso potranno accedere solo quei pazienti in pericolo di vita e contraddistinti dal codice rosso. Tra l’altro – conclude Borrelli – s’è deciso che la disinfestazione sarà fatta con cadenza mensile per far sì che sia il più efficace possibile“.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più