Napoli. Metro, bus e funicolare: in vigore l’orario estivo dal 2 luglio al 10 settembre

Metropolitana

ANM Informa che da domenica 2 luglio entra in vigore il nuovo orario estivo 2017. Fino al 10 settembre l’offerta di trasporto delle linee di superficie (bus e filobus) e su ferro (Linea 1 metrò e funicolari) anche quest’anno viene adeguata e riprogrammata in relazione alla graduale riduzione del carico passeggeri e alla disponibilità di personale addetto, tipici del periodo estivo. Ecco l’orario completo.

Il programma di esercizio della Linea 1 metropolitana si articolerà in due fasi: la prima da domenica 2 a sabato 29 luglio e da lunedì 28 agosto a domenica 10 settembre con una frequenza delle corse di 10 minuti nelle ore di punta (dalle ore 6.00 alle ore 14.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00).

Da lunedì 30 luglio a domenica 27 agosto invece, i treni circoleranno secondo una “fascia oraria unica” dalle ore 6.00 alle ore 23.02 confrequenza corse di 14 minuti, valida tutti i giorni, feriali e festivi. Dal 25 giugno al 10 settembre restano chiuse al pubblico le seconde uscite delle stazioni Rione Alto, Montedonzelli e Montecalvario.

Nell’ottica del contenimento dei costi operativi, a partire da venerdì 23 giugno fino al 31 luglio è sospeso temporaneamente e soltanto per i venerdì di luglio, il prolungamento dell’orario di esercizio notturno sia per la Linea 1 metropolitana sia per la Funicolare di Chiaia. Resta invece confermato il prolungamento del sabato notte alle ore 2.00 del mattino fino al 31 luglio. Ad agosto come negli anni scorsi, il prolungamento verrà sospeso.

Anche per il trasporto di superficie sono previste due fasi di rimodulazione dell’offerta: la prima parte a lugliocon il potenziamento delle linee C63R4140C31168ALIBUSe151 in considerazione della maggiore domanda verso le zone a vocazione turistica e/o balneare. Dal 1° luglio al 03 settembre sarà anche attiva la linea 622 a copertura della ZTL di Marechiaro con la possibilità di acquisto a bordo del biglietto a prezzo maggiorato.

Sempre a luglio, l’esercizio di 20 linee urbane a minore domanda viene sostituito con5 linee a copertura di tratte più  ampie e/o funzionali all’interscambio con altre modalità di trasporto.Per tutte la altre linee è stata programmata una riduzione della frequenza oppure dell’arco orario di esercizio giornaliero.

Potrebbe anche interessarti