Raccolta fondi per pulire la Basilica di Santa Chiara. Ecco come donare

La Basilica di Santa Chiara è uno dei monumenti più importanti della città di Napoli. Nonostante il suo valore storico e culturale, è stata oggetto di attacchi vandalici che l’hanno inevitabilmente deturpata. Dell’argomento ve ne avevamo parlato già due anni fa, invitandovi a firmare una petizione per proteggere l’importante monumento.

Purtroppo, però, nulla è cambiato da allora. È con l’obiettivo di ripulire la basilica dai graffiti che nasce una raccolta fondi sul sito Meridonare. Il progetto, dal nome di per sé esplicativo, si chiama “Liberiamo Santa Chiara dai graffiti“: “Vogliamo procedere alla rimozione dei graffiti presenti sull’interno basamento del prospetto principale e del fronte Est della Basilica“, si legge sulla pagina di Meridonare.

Per fare ciò ci sarà un pre-consolidamento della pietra tufacea al fine di non danneggiarla durante le operazioni di pulitura. Immediatamente dopo si avvieranno le operazioni di rimozione dei graffiti sia meccanicamente che grazie all’utilizzo di soluzioni chimiche compatibili. L’intervento finale consiste nel restauro e nella conseguente protezione finale della pietra. Per la salvaguardia del bene restaurato poi, prevederemo di installare un sistema di videosorveglianza da annettere a quello già attivo all’interno del percorso di visita del Monastero“.

Potrebbe anche interessarti