Napoli, più della metà della superficie è coperta da cemento

Cemento su Napoli

Dal nuovo rapporto dell’ Ispra, Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, sul consumo di suolo nelle città italiane, è emerso che Napoli è la città più cementificata d’Italia essendo coperta per il 62,1% della sua superficie; a seguire troviamo Milano (61,7%), Torino (54,8%), Pescara (53,4%) e Monza (48,6%). A livello regionale, conducono la classica la Lombardia e il Veneto con oltre il 10% del proprio suolo cementificato, mentre in Campania, Puglia e Sicilia la percentuale oscilla tra l’8 e il 10%.

Potrebbe anche interessarti