Festa per Maradona, manca il piano del Comune: Diego non è stato ancora invitato

Una festa per Napoli e per i napoletani. Diego Armando Maradona torna nella città che lo ha reso una leggenda vivente. La festa prevista per il prossimo 5 luglio, però, non sembra procedere nel migliore dei modi. Non solo l’allerta (massima) per il terrorismo, con una piazza blindatissima.

Come riportato dal Mattino, infatti, sono sorti diversi problemi nell’organizzazione dell’evento. Il giornale napoletano mette in evidenza la superficialità con la quale il Comune di Napoli si è avvicinato all’evento. Manca ancora un piano effettivo, e solo oggi verrà effettuato un sopralluogo a Pizza del Plebiscito per stabilire quante persone potranno partecipare all’evento.

Superficialità confermata, indirettamente, anche da Stefano Ceci, agente ed amico di Maradona, il quale ha confermato ieri ai microfoni di Radio CRC come il suo assistito non abbia ancora ricevuto alcun invito ufficiale da parte del Comune.

Potrebbe anche interessarti