Eav, bilancio in attivo dopo 7 anni: estinto debito di 600 milioni di euro

circumvesuvianaNotizie del genere andrebbero date più spesso. Per la prima volta dopo ben sette anni l’Eav ha il bilancio in attivo, a dirlo è stato il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca durante la conferenza stampa riguardante L’Eav “Dal Bilancio al Rilancio”. Tale risultato si è avuto anche grazie al fatto che l’azienda si è liberata dell’enorme debito di 600 milioni di euro. “Era un’azienda che stava fallendo” ha dichiarato il governatore della Campania.

Ora l’azienda potrà sicuramente pensare al suo rilancio, e far fronte alle tante problematiche come la carenza di mezzi di trasporto. Sicuramente anche il fatto che sui treni sono stati intensificati i controlli sui biglietti ha fatto si che l’azienda potesse portare nelle sue casse denaro che prima non entrava nei conti aziendali.

Potrebbe anche interessarti