Napoli, linea 7 metro: ecco come sarà la stazione di Monte Sant’Angelo

Foto di Città metropolitana di Napoli – un blog di Stefano M. Capocelli

Quasi un anno fa venne riaperto il cantiere della metro di Monte Sant’ Angelo, la cui fine dei lavori è prevista per il 2019: alcune immagini, pubblicate dal Blog di Stefano Capocelli su facebook, mostrano come sarà la stazione, tra le più attese soprattutto dagli universitari.

“Secondo il cronoprogramma, nel 2019 è prevista la conclusione dei lavori della prima tratta (lavori ripresi da un anno) dalla stazione di Soccavo a quella di Monte Sant’Angelo, a servizio del locale polo universitario; nel 2021 è prevista la conclusione dei lavori fino alla stazione di Terracina, mentre per la tratta finale non vi sono previsioni.”

Dunque, non bisognerà attendere molto per vedere conclusa l’intera linea 7 della metropolitana di Napoli che collegherà le ferrovie Circumflegrea e Cumana.

Foto di Città metropolitana di Napoli – un blog di Stefano M. Capocelli

Anish Kapoor, come è noto, è l’artista che ha progettato la stazione di Monte S. Angelo: due forme dall’apparenza morbida di quaranta metri di lunghezza per dodici metri di altezza, bucate al centro, il foro verso l’infinito è uno dei tratti distintivi del linguaggio di Kapoor, per favorire l’ingresso dei viaggiatori nella stazione, l’una dall’accesso dell’Università (quella in acciaio corten color rame) e quella di Rione Traiano (in alluminio) che si spera così di poter presto vedere realizzate e non più solo come rendering.

La società Intraflegrea-Astaldi ha fatto arrivare la struttura con l’attenzione dovuta, per non rischiare di rovinarla, mentre gli operai sono già al lavoro per consentire agli interni di ospitare la seconda struttura in metallo che formerà la “bocca” d’ingresso vera e propria alla metropolitana. Questa seconda opera è arrivata dall’Olanda circa due settimane fa, ma solo nel 2019 sarà posizionata in via definitiva.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più