Napoli, arrivati i rimborsi per gli studenti meno abbienti

Rimborsi

Fino al 28 Aprile è possibile, per gli studenti delle scuole secondarie di primo grado (le medie) e di secondo grado (le superiori) di ottenere dei rimborsi parziali sui libri di testo acquistati nell’anno scolastico 2013/2014. Coloro che potranno beneficiare dei rimborsi devono avere un reddito inferiore a 10.633 Euro, riferito al modello ISEE 2012.

Questa opportunità è stata decisa dalla Regione Campania in quanto la stessa Regione aveva ridotto i fondi per le cedole, così per compensare la riduzione ha stanziato un rimborso del 5% sull’importo pagato per acquistare i libri. Vi è comunque un tetto alla somma rimborsabile, che è di 143 Euro per gli studenti della prima classe delle scuole medie, 50 Euro per le classi seconda, terza e per i ripetenti; riguardo le scuole secondarie di secondo grado, 171 Euro per gli studenti delle prime, 76 per quelli delle terze, 50 per le seconde quarte e quinte.

Le istruzioni e tutta la documentazione necessarie sono presenti sul sito del Comune di Napoli.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più