Napoli, riapre al pubblico la Mostra d’Oltremare. Spettacoli in programma

Mostra d'Oltremare, fontana dell'Esedra
Mostra d’Oltremare, fontana dell’Esedra

Dopo un’attesa lunga decenni, la Mostra d’Oltremare riapre al pubblico a partire dal prossimo 10 Maggio, consentendo così ai cittadini e ai visitatori di usufruire dei suoi spazi e delle sue strutture per iniziative ricreative e culturali. Al momento dell’accesso si dovrà pagare 1 Euro come contributo per i costi di gestione, e sarà possibile entrare nei giorni feriali dalle 9 alle 19, mentre nei weekend la chiusura slitterà alla tarda sera.

Luigi de Magistris

La riapertura, come spiegano il sindaco Luigi de Magistris e il presidente della Mostra Andrea Rea, si inserisce all’interno del progetto “Isola delle Passioni”, un modello di bene pubblico che vede la compartecipazione dei privati, dai quali sono già giunte circa 60 manifestazioni di interesse per realizzare opportunità di attrazione. Il sindaco, entusiasta di questo iniziale successo che si spera possa portare a concreti risultati, ha inoltre invitato chiunque voglia partecipare al progetto a esporre le proprie idee. Intanto, per questa estate, sarà già possibile assistere ai giochi di luci e di acqua della Fontana dell’Esedra, nonché a concerti e spettacoli nell’Arena Flegrea.

Infine, afferma Andrea Rea, per il 2015 potrebbe esserci la previsione di un biglietto unico che consenta l’ingresso nella Mostra d’Oltremare insieme allo Zoo e all’Edenlandia, che rientrano nell’area di proprietà dell’Ente.

Potrebbe anche interessarti