Miseria e Nobiltà, il capolavoro di Totò torna in versione restaurata: dove vederlo

miseria-e-nobilta

A 50 anni dalla sua morte si continua a celebrare la leggenda di Antonio De Curtis, il Principe della risata. Sta per tornare uno dei capolavori più celebri della filmografia di Totò: “Miseria e nobiltà“. Un film divenuto un cult per moltissimi napoletani, celebre non solo in Italia ma in tutto il mondo.

Il film del 1954, diretto da Mario Mattaoli, è stato portato a nuova vita grazie ad un attento lavoro di restauro, atto a migliorare la qualità dell’immagine. Il lavoro è stato condotto dalla Fondazione Film Commision, con l’ausulio del CSC-Centro Sperimentale di Cinematografia, che lo presenterà ufficialmente alla prossima Festa del Cinema di Roma. Previsto un evento il prossimo 9 ottobre al Teatro San Carlo, dove avverrà la proiezione del film.

Potrebbe anche interessarti

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy