La Pudicizia della Cappella Sansevero “rivive” su un palazzo di Napoli

Foto di Museo Cappella Sansevero (pagina Facebook)

Un sottile velo di marmo compre il bellissimo corpo della Pudicizia, la quasi eterea statua scolpita da Antonio Corradini e custodita nel Museo Cappella Sansevero.

Il celebre artista argentino Francisco Bosoletti ha voluto riprodurla sulla parete di un palazzo di Napoli. Nella foto è all’opera durante le fasi iniziali del suo ultimo lavoro.

Il grande murale si trova ai Quartieri Spagnoli in via Emanuele De Deo, proprio di fronte a quello dedicato a Maradona, realizzato nel 1990 e restaurato un paio di anni fa da Salvatore Iodice.

“La Pudicizia” – Antonio Corradini (Venezia, 19 ottobre 1688 – Napoli, 12 agosto 1752)
LEGGI ANCHE
Napoli: discarica abusiva in pieno centro. La polizia è a due passi ma non interviene

Potrebbe anche interessarti