Una citofonata di troppo e scatta la rissa tra nove persone. Condominio in delirio

E chi l’avrebbe mai potuto immaginare che bastava un semplice citofono per scatenare una lite furibonda che, udite udite, ha portato alla denuncia di ben nove persone.

Attenzione amici lettori a dove bussate, perché una citofonata di troppo potrebbe esservi fatale, o almeno così è stato per alcuni inquilini di un palazzo in Via Attanasio nel quartiere San Lorenzo Vicaria.

La storia sembra essere proprio quella di un film. Nel corso di un semplice pattugliamento, nella serata di ieri, alcuni agenti della polizia hanno sentito una gran quantità di urla provenire da un palazzo. Scesi dalla macchina per controllare la situazione, si sono ritrovati di fronte ad una scena a dir poco surreale.

Nove persone, di diverse età e sesso, se le stavano suonando di santa ragione. Una maxi rissa in pieno stile, quattro uomini e cinque donne tra i 20 ed i 68 anni, pronti ad aggredirsi in ogni modo possibile.

Perfino gli agenti pare abbiano fatto una certa fatica nel dividere i partecipanti ed in particolare nel fermare il più anziano del gruppo, un 68enne che, armato di bastone, stava colpendo più volte il giovane 20enne, mentre madre e sorella provavano a difenderlo dai colpi.

Dopo l’intervento delle forze dell’ordine i nove sono stati portati prima in infermeria e poi in caserma, dovranno rispondere di rissa e lesioni.

Potrebbe anche interessarti