Sophia Loren, ecco il suo messaggio d’amore per i napoletani e la città

Sophia Loren

Da Mosca ma sempre pensando alla propria terra, la diva italiana e icona della napoletanità, Sophia Loren, all’inaugurazione della prima boutique dell’Harmont & Blaine, noto marchio internazionale di abbigliamento, dimostra tutto il suo amore nei confronti della città di Napoli e contestualmente difende i brand partenopei. La Pasqua si avvicina e l’attrice parla di uno dei prodotti tipici della tradizione partenopea: la pastiera.

La pastiera in scatola? Non si mangia. La pastiera si prepara in casa”. Si passa poi a parlare dei napoletani: “Cosa aggiunge, in più, la napoletanità? La bellezza, la sincerità, l’allegria, la tenerezza, l’amore, l’armonia. Non posso parlare di Napoli… Napoli è la mia vita”. 

A settembre l’attrice compirà 80 anni, un traguardo importante per la vita di una persona che verrà festeggiato con una grande festa. Dove? Molto probabilmente a Napoli, nella sua città ma sulla questione non si sbilancia ancora: “Ancora non ho deciso“.

Sarà anche nata a Roma ma sappiamo come la mamma di Sophia Loren si spostò ben presto a Pozzuoli dove trascorse i primi anni della sua vita. Fece ritorno nella capitale all’età di 15 anni ma il suo forte legame con la città di Napoli non lo perse mai, sia dal punto di vista lavorativo che affettivo.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più