Video. Il videogioco del Museo Archeologico che racconta Napoli: come scaricarlo

Lo scorso aprile è stato pubblicato Father and Sonil videogioco del Museo Archeologico di Napoli, disponibile gratuitamente per iOS e Android. Dopo l’ottimo successo di questi mesi, il titolo è stato aggiornato, potendo contare adesso su altre cinque lingue, oltre all’italiano. Si tratta del primo videogioco pubblicato da un museo archeologico.

A metà strada tra la classica avventura grafica e la narrativa digitale, Father and Son racconta la storia di Michael, un giovane che si reca a Napoli dopo aver ricevuto una lettera dal padre archeologo. Il Museo Archeologico Nazionale e le strade della città partenopea, riprodotte splendidamente, fanno da sfondo a questa intensa e sorprendente storia.

Un racconto che spazia nel tempo, addirittura dal 79 d.c., a Pompei, ventiquattro ore prima della devastante eruzione del Vesuvio, fino ai giorni nostri, nel 2017. Per ulteriori informazioni su questo interessante progetto vi rimandiamo alla pagina ufficiale del videogioco e al trailer di presentazione.

[youtube height=”100%” width=”300″]https://www.youtube.com/watch?v=EAsGod9P1ZA[/youtube]

Potrebbe anche interessarti